Inflated Fiction di Arvida Byström

In una mostra al museo Fotografiska di Stoccolma Arvida Byström presenta la sua visione della sessualità in immagini e testi.

Leggi tutto>>
PIERCING alla vagina?

Piercing vagina: folle moda estemporanea o arte? I piercing alla vagina sono certamente una delle tendenze più controverse degli ultimi anni.

Leggi tutto>>
Il LOOK ideale a letto

Ho ritrovato un vecchio numero di Fmr, prestigiosa e storica rivista dell’editore Franco Maria Ricci, e all’interno mi sono soffermata su un articolo intitolato L’oro sulla pelle. Nudi ingioiellati dal XVI al XX secolo. Bellezze carnali, opulente, spavalde, consapevoli del proprio fascino, ritratte da artisti come Tiziano, Dirk de Quade van Ravesteyen, Ingres, Rubens, Klimt.

Leggi tutto>>
Buon NATALE!

Buon sexy Natale a tutti dallo staff di babeland.it

Leggi tutto>>
La fotografia erotica di ARAKI

Nobuyoshi Araki, fotografo giapponese con sede a Tokyo, città in cui nacque il 25 maggio 1940, ha acquisito notorietà in tutto il mondo per le sue foto candidamente erotiche. Forse il fotografo più prolifico nella storia del mezzo fotografico, Araki è autore di oltre 350 libri e le sue mostre spesso includono migliaia di immagini.

Leggi tutto>>

Inflated Fiction di Arvida Byström

In una mostra al museo Fotografiska di Stoccolma Arvida Byström presenta la sua visione della sessualità in immagini e testi.

"Il sesso come immaginario è ossessionato dalla donna, dal femminile, dal queer. Insiste sul fatto che i corpi, la pelle, parlano una lingua nativa compitata S-E-X. Se si spogliano non c'è apparentemente nessun'altra storia da raccontare. Nessuna storia di comunità, di ansia, di lavoro o di odio per se stessi. Nessuna storia di esplorazione con una massa di carne forzata su tutti, una gabbia da cui è impossibile fuggire fintanto che si respira.

La sessualità è presa da te e rivenduta in una forma diversa. Questa alienazione ha creato simboli che diventano uguali al sesso. Spesso non hanno nemmeno una connessione al sesso, ma è semplicemente una strana rappresentazione estraniata di qualcosa che una volta qualcuno - chi sa veramente chi? - ha definito sessuale. Questa finzione potrebbe eccitarti. Potrebbe disgustarti. Il sesso lo vedi. Lo consumi. Ma soprattutto ti consuma."

Arvida Byström (nata nel 1991) è una artista e fotografa attualmente residente a Stoccolma. Con innumerevoli ore trascorse online da adolescente, è online che ha raggiunto la maggiore età e ha formato il suo stile artistico in una rete di adolescenti simili provenienti da diverse parti del mondo.

Con oltre 230.000 followers su Instagram Arvida è una artista di fama internazionale. Collabora con diverse riviste come Lula, Vice e Wonderland Magazine. Ha lavorato sia come fotografa che come modella nelle campagne per Monki e Adidas.